Ricerca

Codice Civile 16/3/1942 n. 262 (G.U. 4/4/1942 n. 79)

Approvazione del testo del codice civile

Articolo 2057
Danni permanenti

LIBRO IV - DELLE OBBLIGAZIONI
TITOLO IX - Dei fatti illeciti

Danni permanenti

1. Quando il danno alle persone ha carattere permanente la liquidazione può essere fatta dal giudice, tenuto conto delle condizioni delle parti e della natura del danno, sotto forma di una rendita vitalizia (1872). In tal caso il giudice dispone le opportune cautele.