Notifiche all’imputato: basta quella al legale di fiducia