Assenze per malattia, quando è legittimo il licenziamento?