Condominio: quando si ricorre alla mediazione delle liti?