Interruzione del nesso di causa: si tratta di caso fortuito o mero concorso?