Imprese: l’imposta sostitutiva per l’assegnazione dei beni