Guida in stato di ebrezza: è possibile evitare la confisca dell’auto?