PCT: se c’è difetto di forma scattano nuovi termini