La struttura della società in accomandita per azioni
Home » News » Focus

Società in accomandita per azioni, differenze tra le categorie di soci

Alessandra Concas Referente Aree Diritto Civile, Commerciale e Fallimentare e Diritto di Famiglia

Versione PDF del documento

La società in accomandita per azioni si identifica in una società di capitali con un capitale sociale che deve essere almeno pari a 50.000,00 Euro.

La società in accomandita per azioni, è composta da due categorie di soci, che prendono il nome di soci accomandatari e soci accomandanti, che presentano alcune differenze tra loro.

La struttura della società in accomandita per azioni

I soci accomandatari sono anche amministratori della società e rispondono dei debiti della stessa anche con il loro patrimonio personale.
Se la società ha un debito e non lo paga il creditore potrà chiedere il pagamento del debito anche al socio accomandatario, e se neanche il socio accomandatario paga il debito, il creditore potrà pignorare la casa e gli altri beni personali del socio stesso.
I soci accomandanti sono coloro ai quali i creditori della società non possono richiedere il pagamento dei debiti contratti dalla stessa.
Per questo i soci accomandanti rispondono dei debiti nei limiti del denaro da loro versato quando la società è stata creata, o nei limiti dei beni da loro intestati alla Sapa nel momento in cui la società è stata creata.
Per pagare i debiti della società sarà possibile utilizzare il denaro o i beni versati in precedenza dai soci accomandanti, ma non sarà possibile per i creditori richiedere il pagamento direttamente ai soci accomandanti.
I creditori della società non potranno pignorare i beni personali dei soci accomandanti.
Nelle società in accomandita per azioni sia le partecipazioni dei soci accomandatari sia quelle possedute dai soci accomandanti sono incorporate in azioni.
Il numero di azioni che ogni socio possiede dipenderà da quanto ha versato al momento della costituzione della società.

I soci accomandatari

La Sapa può essere qualificata come un tipo di società per azioni modificato dalla presenza di uno o più soci accomandatari ai quali i creditori potranno richiedere il pagamento dei debiti della società.
Nell’ordinamento giuridico italiano alla società in accomandita per azioni, si applicano e norme introdotte per le società per azioni, con l’ eccezione degli adattamenti previsti per tenere in considerazione il particolare ruolo ricoperto dai soci accomandatari.
Da questa definizione introduttiva si coglie la principale differenza tra la società in accomandita per azioni e le altre società di capitali (Spa e Srl). I
Nelle Spa e nelle Srl, salvo eccezioni molto rare,ai soci non può mai essere chiesto di pagare con i soldi personali i debiti della società.
Nelle Srl e nelle Spa i creditori sociali, se la società non dovesse pagare i debiti, possono pignorare i beni intestati alla società.
Nella Sapa, i creditori sociali possono sia pignorare i beni della Sapa, sia pignorare i beni personali dei soci accomandatari.

Volume consigliato

Società a responsabilità limitata - Manuale e formulario

Società a responsabilità limitata - Manuale e formulario

Studio Verna società professionale, 2018, Maggioli Editore

Il presente Manuale intende fornire un quadro completo della vita della Srl, dagli adempimenti necessari per la sua costituzione fino alle pratiche di scioglimento e liquidazione, passando attraverso le varie attività ed operazioni che la gestione di questa forma di società...



© RIPRODUZIONE RISERVATA


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it