Trib. Verona – III sez. civ. – sentenza n. 1158 del 22-05-2019

Redazione 19/07/19
Scarica PDF Stampa
Se l’argomento non è previsto nell’ordine del giorno l’assemblea non può decidere di modificare la disciplina dell’uso della piscina contenuta nel regolamento, riservandola esclusivamente ai titolari delle abitazioni o dei loro inquilini con contratto di locazione annuale regolarmente registrato
Redazione