Medici condannati per omicidio colposo nei confronti di una paziente. Il marito chiede un’azione disciplinare, ma non sussiste alcuna omissione di atti d’ufficio (Cass. pen. n. 30463/2012) - Diritto.it


Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it  |  www.maggioliadv.it

Gruppo Maggioli
www.maggioli.it