Inoltre, altrettanto infondato, è il primo motivo di censura con il quale è stato dedotto che non sussisterebbe, nella fattispecie di cui trattasi, alcuno dei presupposti di cui alla norma richiamata dell’art. 21 quinquies della L. n. 241/1990 ai fini del